Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Sei entrato nel mio cuore come un ladro

sergio garbellini

Come un ladro in piena notte
sei entrato nel mo cuore
e da quel momento stesso
è cambiata la mia vita.

La mia anima è pervasa
da una vivida emozione,
perché sento nel mio cuore
la tua intima presenza.

Ho persino la paura
che tu possa raggirarmi,
ma poi penso alla dolcezza
che tu usi in ogni gesto ...

Mi rispetti in ogni modo,
mi conforti ogni momento,
non mi lasci mai da sola
e mi fai sentir protetta.

Sei entrato come un ladro
nel mio cuore impaurito
ed ho avuto uno spavento
non sapevo cosa fare ...

Ma in seguito ho capito
che ti eri innamorato
e volevi risvegliare
il mio cuore addormentato.

Ora so che cosa vuoi,
è l’amore che ti guida,
mi vuoi stare sempre accanto
lungo tutta l’esistenza.

Sei davvero un bravo uomo
e con te mi sento bene,
vivo meglio la mia vita,
perché tu mi dai conforto.

Molte volte mi son chiesta:
“Senza te come farei?”
Or non posso farne a meno
del tuo intimo respiro.

Sei entrato nel mio cuore
come un ladro in piena notte,
ma non hai rubato niente,
m’hai portato solo gioia.

Sei talmente tanto caro
che mi vizi, forse troppo,
ma capisco che ti senti
ispirato dall’affetto.

Ti ringrazio ogni momento
per l’amore che mi offri,
è una gioia senza fine
che mi rende frastornata.

Or mi sono abituata
alla tua presenza fissa
e lor quando sei assente
tu mi manchi da morire.

Il mio cuore ed il tuo cuore
sono dentro una capanna,
sulla porta c’è la scritta:
“Vive qui l’amore eterno! ”

Non possiam lasciarci mai,
siamo stati designati
dalla legge del destino
e dobbiam per sempre amarci.

Come un ladro in piena notte
sei entrato nel mio cuore
per deporvi in gran segreto
il tuo dolce, immenso amore!

Non uscire dal mio cuore
altrimenti morirei,
perché tu da quella notte
entri in tutti i sogni miei.

Io non posso fare a meno
della tua bontà infinita
e l’amore che ci lega,
...durerà tutta la vita!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 06/09/20 | 161 letture

Nota dell'autore:

«Una ragazza impaurita da quell’uomo che stava penetrando nel suo cuore, ma pian piano s’è accorta che le stava portando solo tanto amore e come un fulmine a ciel sereno gli ha aperto il cuore facendolo entrare perché ha capito che lui è il principe azzurro che ha sempre sognato da fanciulla. Un donna felice e innamorata pazza che si confessa apertamente in tutte le sensazioni dell’anima che le trasmettono dolci sentimenti d’amore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 309 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Una simpatica indagine sulle donne (01/11/20)

Una proposta:
 
Quel che le donne non confessano mai (09/10/20)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 8583 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

309 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: