Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

La sposa bambina

Teresa Esposito

Quell’acerbo frutto, anzitempo,
colto da mani ansimanti,
attende pallido la futura sorte.
La prematura sposa,
come bocciolo da poco sbocciato,
viene strappata dal giardino delle fate
dove maturava l’infanzia fatata.
I verd’anni della sposa bambina,
aggiogati dall’Innominato,
e immolati per sempre alla malasorte,
si spengono pian piano nella notte.
Il suo giovane corpo trema,
al sol pensiero di quelle carezze
di rovi pungenti tra fili spinati
e dell’olezzo rancido di carne irrancidita.
Dolore lacerante prende forza
nel grembo della novella primavera
che, risvegliata dal primo letargo,
vede sfiorir la verginità delle gemme.
Pianto celato nell’intimità profanata,
pianto silente d’una giovine creatura
ora invecchiata nel suo candido sorriso.
I suoi occhi non guardan più l’amore,
ma il dolore di quella vita di menzogna
di colui che ha deciso, senza vergogna,
di rubarle l’ingenuità, primizia di donna.

Teresa Esposito | Poesia pubblicata il 21/06/18 | 162 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Teresa EspositoPrecedente di Teresa Esposito >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Teresa Esposito ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Vittime immolate all’amore (05/03/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Quelle donne (09/09/18)

Una proposta:
 
Nessuno più taccia (07/07/18)

La poesia più letta:
 
Vittime immolate all’amore (05/03/18, 237 letture)


  


Teresa Esposito

Teresa Esposito

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Teresa Esposito Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: