Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Ogni giorno quattro donne violentate

sergio garbellini

Bambine, ragazzine adolescenti,
signore adulte e pure donne anziane,
son state tutte vittime innocenti
di stupri, prepotenze disumane!

Qui non si tratta solo di violenza,
ma d’un qualcosa che ti uccide il cuore
e t’avvelena tutta l’esistenza
lasciandoti in un baratro d’orrore!

Nessuno ha visto niente e la giustizia
s’affretta a registrare quel reato,
son situazioni piene di mestizia
e il cittadino resta sconcertato!

Le donne non si sentono protette
al punto di non fare la denuncia,
purtroppo in questo modo son costrette
a scegliere la via della rinuncia!

Qui siam di fronte a un trucido misfatto,
laddove c’è una vittima innocente
c’ha riportato il volto tumefatto
dai pugni e che subisce bruscamente

un atto di sevizia sessuale
che lascia dentro rabbia ed impotenza
per non poter far nulla di legale
se non di denunciare la violenza

subita da persona sconosciuta!
A volte l’aggressione avviene in casa,
in questo caso lei rimane muta,
perché da moglie viene spesso invasa

dal panico e per vivere in famiglia
rifiuta a denunciare l’accaduto,
ma vive dentro un clima di guerriglia
e soffre per il torto ricevuto!

...Parlare di pedofili in poesia ...
m’assale un’amarezza in fondo al cuore,
un senso di vergogna e ritrosia
per questa gente priva di valore!

I bimbi sono sacri, sono loro
il solo affidamento pel futuro
del mondo, sono l’unico tesoro
che rende l’ottimismo duraturo!

I bimbi non si toccano neppure
con un buffetto per la marachella,
son angeli, si trattan con premure,
perché la vita lor dev’esser bella!

Coloro che violentano le donne
fan parte d’un settore vile, immondo,
perché le donne sono le colonne
che generan la vita per il mondo!

Lo stupro in un cespuglio o in un anfratto,
oppure tra le mura della casa
è sempre il più terribile misfatto,
la vittima si sente così invasa

da un senso di terrore, di vergogna
restando addolorata ed è impietrita
chiedendosi: “Perché quella carogna
ha scelto d’infierir sulla mia vita?”

Il giorno stesso avviene nella mente
un cambiamento strano e repentino,
si sente sporca e inevitabilmente
si crede bersagliata dal destino!

La castrazione chimica rimane
la soluzione atta a vendicare
le stòlide violenze disumane
subite in modo atipico e volgare!

Per ogni depravato criminale
ci vuole una giustizia ... esemplare
che lo condanni a pena personale
per impedirgli ... di brutalizzare!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 21/10/17 | 135 letture

Nota dell'autore:

«La violenza sulle donne è l’atto più infamante che un uomo possa compiere, in questo modo si rende simile a un animale selvaggio che cerca di sfamare la sua bramosia aggredendo i suoi simili. Non c’è cosa più vergognosa che imporre con la violenza i propri istinti ad una donna che è costretta a subire per non essere selvaggiamente picchiata o addirittura uccisa.
Questi mostri devono essere catturati e condannati ad una pena esemplare. La poesia è un grido di dolore in difesa delle donne che subiscono violenze inaudite.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 227 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Le donne sono il sole della vita (23/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ogni giorno quattro donne violentate (21/10/17)

Una proposta:
 
E’ il più grande mistero della vita (14/10/17)

La poesia più letta:
 
L'età delle donne (... è top- secret) (14/03/13, 4701 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

227 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: