Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

La ragazza che ballava sulla mongolfiera

Hariseldom

Lei era bella come nessuna
con i sui capelli neri e mossi
con le sue gambe da modella
con le sue labbra disegnate a pastello.

Lavorava dalla mattina alla sera
pulendo le case e gli studi degli avvocati
poi correva a fare la spesa
in un discount di periferia.

Di amori ne aveva avuti
uno gli aveva lasciato un figlio
un figlio dai ricci capelli
che suonava il basso tra i banchi.

Il suo tempo correva così in fretta
che non finiva di pagare una bolletta
che subito entrava un'altra
e poi ancora l'affitto di casa.

Un padrone ricco come tutti i padroni
pieno di case e di milioni
guai a pagarlo in ritardo che subito urlava
alla ragazza non portava riguardo.

Però per le scale le sbirciava le gambe
quando sua moglie non era con lui
e se gli avesse dato spago
lui avrebbe allungato le mani.

Ma suo figlio cresceva e suonava
passava gli esami della vita
i capelli ricci prendevano il bianco
che copriva con un colore scadente.

Forse per caso o per magia
una mongolfiera atterrò vicino casa sua
e il pilota aveva baffi molto a punta
una cravatta rossa scarlatta
e un cappello da comandante del cielo.

Lui le chiese di salire e volare
e lei non seppe rifiutare
nel cielo, nel cielo di marzo
si mise a ballare in quello spazio
mentre lui suonava un'armonica a bocca
e li salutava la gente giù in basso.

Se l'amore avesse un ritratto
se l'amore somigliasse almeno al suo gatto
se l'amore avesse cieli dipinti
se l'amore fosse solo una canzone.

Lei non lo sapeva
ma lo baciò prima che si facesse sera
poi il pilota le disse che l'amava
ma sarebbe partito per un mondo lontano.

Lei voleva andare con lui
lei voleva una vita diversa
ma era quasi ora di cena
e suo figlio la stava aspettando.

Ora, ogni giorno che passa
guarda il cielo per vedere la mongolfiera
ma il cielo ha solo nubi di latta
e pensieri che fuggono come il colore
quel colore che ora è davvero bianco
e quei bambini che la chiamano nonna
ma a volte a volte una lacrima scende
quando pensa alla mongolfiera scarlatta
e al pilota dalla rossa cravatta.

Hariseldom | Poesia pubblicata il 13/07/17 | 255 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di HariseldomPrecedente di Hariseldom >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Hariseldom ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 64 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il sorriso della donna in fondo alla strada dei ratti (07/03/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La ragazza dalla minigonna gialla (10/10/17)

Una proposta:
 
Questa incontenibile tristezza che sa di cioccolata (27/09/17)

La poesia più letta:
 
Donne di Siracusa (11/06/11, 3817 letture)


  


Hariseldom

Hariseldom

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

64 poesie sulle donne:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Hariseldom Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:





Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: