Poesie sulle donne

Nuovi autori:

Poesie sulle donne
a tema:

Speciali sulle donne:

Autori piu' pubblicati:


Archivio poesie:

Gli autori:

Una donna

Franco Scarpa

Una donna
Nativa come il papavero
nel frumento, ma soggiogata
dal sanguinoso smarrimento,
un dì si piegò sul suo stelo
e candida linfa lambì
la pagina di un libro amaro...

Ecco ciò che nascondeva una donna
taciturna, con quel suo sguardo schivo;
in un muto consolar dell'anima
la cupa oscurità del martirio.

Indubbiamente le angherie subite
divennero per lei insostenibili;
sonore stille d'impietose stelle
come lacrime a trafiggerle il cuore,
finirono a gravare dal cranio
fin raggiungere le sue fondamenta.

Sopra Dio nell'oppresso regno,
decise il salto che dal crepuscolo
porta all'oblio, e corto divenne
quel filo che lega all'eterna pace.

Senza averne colpa, altrimenti quella
d'esser donna, ora unica a rimpiangerla
è la sua fedele bestiola;
l'utopia nei suoi occhi gelidi:

al prossimo che s'interroga
se sia arrivata la padrona...
Ma impossibile che giunga al cancello
la mano che mai l'accarezzerà.

Franco Scarpa | Poesia pubblicata il 14/11/15 | 1550 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Franco Scarpa
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

Franco Scarpa

Franco Scarpa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Franco Scarpa Leggi la biografia di questo autore!




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie sulle donne più recenti
nel sito: